poker_tasse

Arriva una nuova manovra da parte del Dipartimento del Tesoro Spagnolo, infatti, dopo Italia e Svezia anche la Spagna ha deciso di indagare sulle vincite dei giocatori spagnoli per cercare di risalire alle cifre da tassare.

La notizia è stata rilasciata da Poker Red– la principale fonte di ricerca del Governo sarebbe il popolare sito HandonMob, dove vengono registrate tutte le vincite in tornei live. Attualmente almeno tre giocatori spagnoli sarebbero già stati contatti per dare delle spiegazioni maggiori in merito, a questi giocatori sarà richiesto di riferire sulle proprie attività economiche a partire dal 2010.

Pare che nel database di HendonMob siano presenti almeno 3000 giocatori spagnoli con tutte le vincite, tra i principali “salta all’occhio” Carlos ***** che in carriera ha guadagnato più di 10 milioni di dollari in soli tornei live.

Ora la spagna ha rilasciato una legge ufficiale: tutte le vincite dovranno essere soggette all’imposta sul reddito, quindi tutti giocatori saranno tenuto dichiarare ogni vincita.